Oncommunity

già in ballo da diversi mesi,
molte aziende e centri di ricerca sull'innovazione tecnologica
si stanno rimboccando le maniche per l'Esposizione mondiale di Milano prevista nel 2015.

riporto alcune informazioni rintracciate sul sito
http://www.milanoexpo-2015.com/
***
Il tema dell’Expo: Feeding the Planet, Energy for Life
All’Expo i grandi problemi dello sviluppo sostenibile
riproposti alla luce dei nuovi scenari globali al centro dei quali c’è il tema del diritto ad una alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutto il pianeta.

All’Expo in mostra la frontiera della scienza e della tecnologia:
- preservare la bio-diversità,
- rispettare l’ambiente in quanto eco-sistema dell’agricoltura,
- tutelare la qualità e la sicurezza del cibo,
- educare alla nutrizione per la salute e il benessere della Persona;
- individuare strumenti migliori di controllo e di innovazione, a partire dalle biotecnologie che non rappresentano una minaccia per l’ambiente e la salute, per garantire la disponibilità di cibo nutriente e sano e di acqua potabile e per l’irrigazione;
- assicurare nuove fonti alimentari nelle aree del mondo dove l’agricoltura non è sviluppata o è minacciata dalla desertificazione dei terreni e delle foreste, delle siccità e dalle carestie, dall’impoverimento ittico dei fiumi e dei mari.

Milano sta attraversando un radicale processo di rigenerazione urbana, dovuto al lancio di una serie di progetti architettonici, allo scopo di recuperare aree dismesse e rilanciare l’immagine della città.
Questo processo testimonia la vitalità urbanistica ed economica di Milano, dove gruppi di investitori privati stanno contribuendo con il coinvolgimento di prestigiosi architetti internazionali a modellare la Milano del 2015.
Basta poco per comprendere che La Milano del 2015 si presenterà quindi al mondo come una delle metropoli più innovative sul piano urbanistico e dell’organizzazione degli spazi urbani.

A raccontare come il capoluogo lombardo si presenterà per il salto nel futuro dell'esposizione universale è l'Innovation Designer della candidatura milanese, Vito Di Bari (http://www.vitodibari.net/), che insegna "Progettazione, Gestione e Innovazione dei Sistemi" alla Facoltà di Ingegneria dei Sistemi del Politecnico e "Corporate Image" all'Università Bocconi.
***

Visualizzazioni: 7

Commento

Devi essere membro di Oncommunity per aggiungere commenti!

Partecipa a Oncommunity

Commento da Michele Melis [CM] su 19 Maggio 2008 a 3:16
ottima segnalazione Micaela, ti stai specializzando con gli eventi eh? : )

Forum

Lettera aperta a Bruno Vespa (thread ufficiale) 8 Risposte 

Iniziata da Michele Melis [CM] in Discussioni Generali. Ultima risposta di Marilena 4 Apr 2009.

Hit parade delle matricole, SdC e Flop...Siamo davvero così? 6 Risposte 

Iniziata da Sonia in Discussioni Generali. Ultima risposta di Michele Melis [CM] 10 Set 2008.

© 2019   Creato da Michele Melis [CM].   Tecnologia

Segnala un problema  |  Termini del servizio